CON CHI STA GIÀ FUNZIONANDO?

Velocizza e semplifica la gestione dei dati aziendali


1. OSTACOLI E ABITUDINI CONSOLIDATE

L'innovazione digitale è sempre più strategica. In questo particolare momento diventa ancor più critico in quanto le opportunità di contributi o finanziamenti possono allettare diminuendo l'attenzione a fattori determinanti quali ad esempio:

  • una attenta valutazione delle competenze del partner tecnologico

  • il vero contenuto innovativo delle soluzioni proposte, al di là delle mode e dei requisiti industria 4.0

  • i costi di mantenimento (assistenza correttiva, adattativa ed evolutiva) sia del sw che dell'hw proposti

  • la sicurezza, la flessibilità, la portabilità, la scalabilità, ecc.


PARTIAMO DA CIÒ CHE FUNZIONA

La tecnologia si evolve sempre più e può essere complesso far convivere nuovi e vecchi sistemi. Anche in questo caso la buona notizia è che ci sono tecnologie che ti consentono di continuare ad usare i tuoi vecchi sistemi se è utile.

Forse anche la tua impresa ha soluzioni che funzionano, certo, ma che hanno piccole o grandi inefficienze, come ad esempio:


  • interfaccia con gli altri sistemi limitata

  • difficoltà di scalabilità, quando numeri e complessità crescono

  • impossibilità di lavoro sui dati in contemporanea

  • duplicazioni ed errori

  • personalizzazioni spinte difficili da portare a sistema

Puoi mantenere ciò che funziona bene e integrarlo con funzioni automatizzate.



2. CON CHI STA GIÀ FUNZIONANDO?

È possibile, anzi è preferibile, iniziare risolvendo un piccolo problema specifico, senza dover fare studi e analisi preliminari lunghi e impegnativi. Proprio grazie alle peculiarità dei nuovi ambienti full-cloud, è possibile trovare soluzioni smart adatte.

Abbiamo infatti risolto alcune problematiche specifiche che, se interessato, puoi esaminare andando alla pagina ...

Case history - Innova la gestione dei dati


3. INTEGRARE I SISTEMI

Se abbiamo piccole o grandi inefficienze alle quali ci siamo abituati ma che regolarmente tornano ad infastidirci. Se ci torna in mente quella miglioria che siamo certi potrebbe essere introdotta e che saremmo ben contenti di approfondire se trovassimo chi ha davvero un approccio innovativo e non vuole solo vendere un prodotto ... un confronto con IDIGIT può essere utile perché siamo certi vi siano scorciatoie e INNOVAZIONI DIGITALI, semplici da introdurre, che possono davvero aiutarti.

Possiamo:

  • sostituire molte delle operazioni manuali che vengono fatte sui dati, con routine e controlli automatici

  • evitare la duplicazione dei dati non sincronizzati

  • ridurre il rischio di errori, con verifiche sui dati automatiche

  • fornire, in tempo reale, i dati che servono per controllare e prendere decisioni



5. GOOGLE CLOUD PLATFORM





Con Google Cloud Platform abbiamo a disposizione strumenti molto potenti per lo sviluppo di soluzioni, impensabili solo fino a qualche anno fa, e nonostante ciò, non necessitano di pile tecnologiche consistenti.

Oggi sono disponibili piattaforme e servizi che erano accessibili solo a chi poteva permettersi grandi investimenti. Puoi finalmente far interagire in automatico: Documenti, Basi Dati, Mail, Calendari, Mappe, Estrazioni di dati provenienti dai Gestionali che usi, file contenuti nelle Cartelle, Dati da o verso il web, ecc.

Puoi disporre di routine che si attivano su input dell'utente e/o automatiche. Senza dover trasferire manualmente o relazionare i dati tra un sistema e l'altro. In questo modo eviti duplicazioni, mancate sincronizzazioni ed errori.




4. NUOVE SOLUZIONI PER INNOVARE E RISPARMIARE

Non basta più avere buone idee, produrre, vendere, pagare fornitori, stipendi e imposte, per assicurare un buon risultato e margini soddisfacenti. È necessario apportare regolarmente innovazioni digitali ai processi di lavoro e alla gestione dei dati.

Così facendo ottimizzi, rimani al passo con i tempi, migliori i servizi al cliente, agevoli il lavoro dei tuoi collaboratori, semplifichi il necessario controllo e salvaguardi la tua serenità.





Non è fantascienza!

La realtà oggi è questa, ma ancora troppi professionisti, anche di valore, continuano a proporre vecchie tariffe, vecchie abitudini, vecchi gestionali e sistemi ... come fossero vere innovazioni.





6. DA DOVE INIZIARE?


PRIMA IL NECESSARIO, POI CIÒ CHE È UTILE

Dovendo spesso realizzare soluzioni:

  • in tempi molto ristretti

  • con budget limitati e definiti a priori

  • per gestire grandi e piccoli progetti o cantieri temporanei

  • con elevati livelli di sicurezza da garantire sui dati

  • alle quali integrare un servizio operativo (lavoro vero - risultati concreti)


siamo stati costretti a:

  • trovare e studiare strumenti idonei, affidabili, flessibili e scalabili

  • sviluppare un approccio innovativo alla progettazione e sviluppo snello

  • "confezionare" routine modulari e facilmente integrabili, per lo sviluppo rapido di Moduli applicativi


Possiamo così concentrarci prima su ciò che è necessario al cliente: in modo puntuale e preciso partiamo dalla specifica esigenza (dal problema da risolvere) e poi procediamo con lo sviluppo di ciò che è utile per ottimizzare.




Così dopo più di 15 anni, abbiamo consolidato un approccio per progettare e sviluppare Moduli applicativi sia semplici sia complessi, mantenendo la stessa affidabilità e flessibilità.



UN PASSO ALLA VOLTA

IDIGIT può aiutarti ad innovare un passo alla volta, senza bisogno di complicati assessment, partendo dalle prime semplici innovazioni digitali che possono migliorare da subito e in pratica i tuoi processi.

Insieme possiamo partire:

  1. risolvendo quel Problema specifico

  2. attuando quel Miglioramento di cui proprio ora avresti bisogno

  3. automatizzando e attivando, finalmente, quella Funzionalità che non sei riuscito ad ottenere dai Gestionali che usi perché:

      • non sembrava possibile farlo in altro modo,

      • i tempi di sviluppo sarebbero stati troppo lunghi,

      • i costi troppo elevati.


SE UTILI, TI AIUTIAMO A MANTENERE E VALORIZZARE LE TUE ABITUDINI DISTINTIVE

Non è necessario:

  • cambiare le buone abitudini di lavoro,

  • dover sempre prevedere un budget per la tras-formazione.

Si, perché oggi le soluzioni sono intuitive e si possono adattare alle tue abitudini di lavoro, anche a quelle semplici abitudini, magari non ottimali ma che ti è così comodo mantenere.


VELOCITÀ E PRECISIONE

Una rapida analisi fatta insieme può aiutarti subito a capire dove focalizzare l'attenzione e qual'è il primo passo, che se vuoi, possiamo fare. In questo modo valuti, tu stesso, quali possono essere gli impatti dell'introduzione della soluzione proposta (costi, tempi, risparmi effettivi, nuove opportunità).